COME ARREDARE LA CAMERA DA LETTO PER DORMIRE MEGLIO

La camera da letto è l'ambiente che custodisce il nostro riposo: renderla accogliente, rilassante e confortevole può garantire un sonno sereno, migliorando il nostro benessere.
Ma come organizzare la camera per dormire meglio? In questo articolo ti diamo dei consigli per gestire gli spazi e gli arredi, con soluzioni pratiche e adatte a tutte le case.

Colori e materiali per la stanza da letto

I colori sono in grado di influenzare il nostro umore, sia al momento del risveglio che prima di coricarci. Scegliendo i colori per la camera da letto è bene evitare tonalità troppo accese e vivaci. Questo significa non utilizzare le tinte calde (come rosso, giallo, arancione) che esercitano una funzione eccitante, aumentando la frequenza cardiaca e la respirazione.
Molto meglio variare sui toni del bianco, grigio e sabbia, che garantiscono un'atmosfera rilassante e ordinata. Ma sono consigliati anche i toni freddi (blu, verde, viola), in grado di rasserenare e indurre naturalmente al riposo.

Per quanto riguarda i materiali, uno degli errori più comuni è quello di scegliere soluzioni troppo moderne. Acciaio, finiture in resina o vetro, anche se eleganti, risultano fredde e poco congeniali alla natura intima della camera da letto. Il consiglio è quello di optare per materiali il più possibile naturali e poco lavorati, come il legno o i tessuti imbottiti. Anche per il pavimento vale questa regola: per conciliare il riposo e la sensazione di calore, infatti, la soluzione migliore è rappresentata da un parquet o una soluzione affine come il laminato.

Ordine e spazio per un miglior relax

Nelle case moderne i metri quadri concessi alla camera da letto sono notevolmente diminuiti. Organizzare al meglio spazi e arredi è quindi un imperativo. La soluzione è scegliere solo lo stretto necessario: una stanza troppa affollata risulterà infatti caotica e poco accogliente. Armadi e cassettiere non devono essere troppo ingombranti e consentire di tenere la stanza ordinata. Una soluzione sempre più apprezzata è quella dei letti con contenitore che consentono di sfruttare al meglio uno spazio altrimenti inutilizzato.

Allergie e igiene in camera da letto

Arredare la camera da letto in modo ordinato e funzionale, significa anche semplificare le operazioni di pulizia e igienizzazione della stanza. Per chi è particolarmente sensibile agli acari o alla polvere, un'ottima idea è quella di eliminare i tappeti presenti nella stanza da letto. Questa scelta è indicata in particolare a chi dispone di un pavimento in legno, in grado cioè di trasmettere una naturale sensazione di calore.

Come posizionare e orientare il letto per dormire meglio

Protagonista della nostra stanza, il letto non va posizionato in nicchie, zone anguste e chiuse, al contrario vanno preferite zone aperte e ariose. Nel disporre i mobili, è fondamentale partire proprio dal letto. Inoltre, secondo una ricerca tedesca, orientare la testiera verso Nord aumenterebbe del 7% la fase di sonno profondo. Un suggerimento confermato anche dalla tradizione orientale del Feng Shui.

Scegliere il materasso e i cuscini più adatti: 

Per garantire un riposo di qualità la scelta del materasso è ovviamente importantissima. Il consiglio è quello di basarsi sulle abitudini e caratteristiche personali, come la posizione di riposo, il peso e l'altezza. A questo tema abbiamo dedicato due articoli: Scegliere il materasso in base alla posizione di riposo e Come scegliere il cuscino giusto. 

Materassi a molle e memory foam a Pavia, Voghera, Piacenza, Lodi, Castelsangiovanni, Casteggio, San Martino Siccomario, San Genesio ed Uniti, Castel S.G., Borgonovo, Belgioioso