Fa male dormire vicino al cellulare?

Nel mondo in cui viviamo è sempre più indispensabile l'uso del cellulare, al punto che non lo lasciamo mai. Lo portiamo in qualsiasi posto in cui andiamo e se lo dimentichiamo, ci sentiamo persi. Ma siamo sicuri che faccia bene avere sempre il telefono a portata di mano, anche quando dormiamo? Oggi come oggi è quasi impossibile immaginare una vita senza telefonino. Ce l'abbiamo sempre con noi, non lo spegniamo mai. Arriviamo persino a dormire tenendolo sul comodino. Ma non farà male dormire vicino al cellulare? 

Perché dormire vicino al cellulare è pericoloso?

Se siete tra le migliaia di persone che dormono con il telefonino accanto al letto, questo potrebbe causarvi numerosi problemi di salute (al momento impercettibili). Le radiazioni emanate dagli smartphone sono davvero pericolose e per nulla consigliabili.

È così in qualsiasi momento del giorno. Tuttavia durante le ore di sonno possono provocare incubi, impedirci di addormentarci con facilità, farci svegliare diverse volte ogni notte, etc. Il motivo? Un'alterazione nel sistema di autoregolazione di alcuni processi, come, ad esempio, quello dell'orologio biologico o dei ritmi circadiani. L'Organizzazione Mondiale della Sanità dice che gli apparecchi elettrici in generale (non solo i cellulari) sono nocivi per l'organismo e possono aumentare la possibilità di soffrire di cancro.

Anche se alcuni studiosi non ne riconoscono gli effetti tossici, quello che bisogna sapere è che i telefoni si basano su radiazioni ionizzanti e lunghezze d'onda.

Una ricerca condotta in Australia ha dimostrato che c'è un'importante correlazione tra l'uso degli smartphone e la sterilità degli uomini. Non solo, all'uso dello smartphone sono stati associati anche una riduzione nella qualità dello sperma e un aumento dello stress in entrambi i sessi.

Durante la notte bisogna spegnere il cellulare perché, anche se non lo utilizziamo, esso emana comunque radio basi o radiofrequenze. Questo vuol dire che i telefoni cellulari emanano onde elettromagnetiche nell'ambiente circostante anche quando sono in stand-by, non solo quando vengono utilizzati. Quindi, dormire vicino al cellulare significa essere investititi da queste onde che non ci fanno bene.