MATERASSO DURO O MORBIDO? IL MIGLIORE PER LA SCHIENA

Molti dei nostri clienti ci chiedono spesso un consiglio su quale materasso scegliere per evitare il mal di schiena. Meglio un materasso duro o morbido? In tanti effettivamente ci dicono che hanno difficoltà a trovare la giusta posizione per dormire e cercano un nuovo materasso, magari anche per risolvere dolori alle articolazioni o alla cervicale.

Il materasso duro fa venire mal di schiena?

Un materasso rigido riesce a sostenere il peso del corpo umano, in tutti i suoi punti, senza eccessive deformazioni. Si tratta di un supporto che è generalmente sempre consigliato perché permette alla schiena di conservare una posizione più o meno rettilinea. Ma attenzione a non esagerare. Se mentre siete stesi sul letto, infatti, riuscite a passare una mano sotto la schiena, vuol dire in vostro è un materasso troppo duro e, con il passare del tempo, può portarvi a problemi articolari o mal di schiena.

Nella maggior parte dei casi le persone avvertono un problema o un dolore nel momento in cui cambiano il materasso, passando magari da un supporto vecchio e deformato ad uno nuovo. I migliori materassi ortopedici infatti hanno una consistenza tale da non permettere ingobbamenti e deformazioni strane, inoltre hanno una rigidezza studiata e quantificata attraverso il parametro della densità. Maggiore è il suo valore tanto più il materasso è duro. E' un parametro che fabbricatori, produttori e negozi di materassi (anche online) sono obbligati ad esibire prima di vendere un prodotto. 

Materasso morbido, è comodo, ma attenzione agli eccessi!

Dormire su un materasso morbido non è sbagliato, ma bisogna fare delle dovute precisazioni. Va bene che il materasso sia morbido tale da adattarsi alle forme della colonna vertebrale, è questo il principio dei materassi memory, ma anche in questo caso non bisogna esagerare. Un materasso troppo morbido, di quelli su cui sembra infatti di sprofondare, sono molto deleteri per il benessere del nostro riposo.

Non meravigliamoci, dormendo su questi materassi, di svegliarci la mattina con male alle spalle o alla schiena. Abbiamo riposato male e continueremo a farlo dato che il materasso non supporta il nostro peso. A quel punto è opportuno pensare a qualche correzione: o un topper memory, che restituisce rigidezza al supporto ormai deformato, oppure la sostituzione con un prodotto nuovo.